Una bella passeggiata al parco, un giretto in bicicletta e tanto tempo all’aria aperta, sono quanto di più meraviglioso ci sia in un weekend come questo, quasi primaverile!

Nei giorni scorsi, parlando con amiche, che hanno figli della stessa età di Alice, dei nostri programmi per il weekend, ci domandavamo quale fosse la merenda migliore da portare in borsetta, che fosse sana e nutriente, e perché no anche sfiziosa al punto giusto.

Alcune proponevano un frutto, ma magari in giro non è così comodo con i bambini che rischiano di sporcarsi, altre proponevano una semplice merendina confezionata, ma a mio parere finché sono così piccoli è meglio evitare, vista la quantità di grassi non salutari, zuccheri raffinati e conservanti che contengono.

Un bel gelato artigianale magari potrebbe essere la soluzione, perché no? Ma se non si hanno gelaterie nelle vicinanze, ripiegare sui gelati confezionati non la trovo una giusta soluzione!

E allora quale può essere la giusta soluzione?

In questi giorni son venuta a conoscenza di una merenda gustosa e nutriente, l’ABC della Merenda di Parmareggio, una confezione composta da 3 componenti essenziali per un fuoripasto completo: un prodotto a base di Parmigiano Reggiano (Parmareggio Snack, Formaggini Parmareggio o Parmareggio Snack Bio), grissini o frutta secca e un frullato 100% frutta.

Il contenuto dell'ABC della merenda Parmareggio

Dalla tradizione di Parmareggio, una ditta nata nel 1983 tra le colline reggiane, unita all’esperienza del nutrizionista Dott. Giorgio Donegani, questa merenda è pensata apposta per offrire alle mamme ed ai bambini il giusto bilanciamento tra carboidrati, proteine e grassi: tre componenti fondamentali degli alimenti, che garantiscono  la giusta dose di energia per affrontare con carica lo studio o le attività sportive; servono per la formazione dei tessuti dell’organismo e per lo sviluppo osseo e funzionano da trasportatori di vitamine.

Questa merenda è infatti ricca di vitamine A e C e di sali minerali, tra i quali il Calcio che è essenziale per lo sviluppo delle ossa dei più piccoli.

4 simpatiche confezioni da poter portare in borsa (possono stare fuori dal frigorifero fino a 4 ore) e da gustare come spuntino di metà mattina o merenda pomeridiana, a scuola, al parco o durante le attività sportive.

Io ho trovato l’ABC della merenda proprio ieri nel banco frigo del mio supermercato di fiducia, e anche in appositi frigoriferi posizionati alle casse!

Ma quale scegliere tra le varietà offerte?

La mia bimba è sempre andata matta per i formaggini Parmareggio, quindi per lei ho preso la confezione che li contiene, devo dire che ha molto apprezzato! Per me invece la confezione con il Parmigiano Snack, che posso mangiare pur essendo intollerante al lattosio! Ed ecco che così facendo siamo pronte per affrontare qualsiasi impegno, sapendo di non dover tornare a casa per forza, in tempo per la merenda!

  Io e Alice con ABC della merenda

Cercando le informazioni nutrizionali e gli ingredienti sul sito Parmareggio, ho poi scoperto una simpatica sezione dedicata ai bambini, dove si possono trovare fumetti, papertoys, giochi, suonerie e tante altre divertenti attività, tra cui la possibilità di scaricare giochi da tavolo legati alla promozione “A spasso nel Temporeggio”.

Provatele tutte, vedrete che non ne sarete delusi, anzi, farete grandi gite fuoriporta proprio per poterle consumare!!!

Buzzoole
Condividi il mio post coi tuoi amici!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest

1 comment on “L’ABC della merenda…che bella scoperta!!!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *