HappyDolphin per combattere il BlueWhale!!!

Il gioco HappyDolphin

Avrete tutti sentito parlare di BlueWhale, un “gioco” dell’orrore che negli ultimi tempi ha purtroppo spopolato, sopratutto in Russia, col quale un cosidetto curatore incitava dei ragazzi, probabilmente ancora ingenui ed insicuri, a farsi dei tagli sulla propria pelle, vedere video horror o psichedelici per distruggerli fisicamente e psicologicamente ,e dopo 50 giorni a togliersi la vita! Le Iene ha fatto un bellissimo servizio che credo sia stato visto da buona parte della popolazione!

Insomma persone senza scrupoli che si divertivano a giocare con la vita giovani innocenti, solo per il gusto di farlo!

Una bellissima sfida che ho trovato ieri sera girovagando per il web, che contrasta questa triste realtà, è quella dell’Happy Dolphin, che trovo davvero utile per sè stessi! Volete scoprirne di più? (altro…)

Condividi il mio post coi tuoi amici!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest

La rabbia dei bambini: cosa ci dice e cosa possiamo farci?

Libro per bambini Che rabbia

Un incontro davvero interessante quello sulla rabbia dei bambini a cui sono andata stamattina, tenuto da Lucrezia Chirico , una pedagogista pugliese molto simpatica che ha passato un’oretta e mezza a scambiare 4 parole con noi mamme all’interno del bellissimo negozio della mia amica Sara, L’Indossabimbo, a Modena, proprio vicino a dove vivo e di cui vi ho parlato nel mio post sul babywearing!

Un incontro incentrato sulla rabbia dei bambini e sul modo che, noi genitori, possiamo adottare per prenderne atto e non farli sentire abbandonati.

(altro…)

Condividi il mio post coi tuoi amici!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest

La mamma è sempre la mamma…

Io e mamy in riva al mare

La mamma è sempre la mamma e, come ogni anno, arriva la sua festa!

Una giornata a lei dedicata, un modo per ricordare quanto di bello ha fatto e fa ogni giorno per noi! Perchè si sa, anche se i rapporti non sono fantastici e ci si “scorna” in continuazione, la mamma per noi darebbe la vita e farebbe qualsiasi cosa fin dal primo momento in cui incontra il nostro sguardo in quella sala parto!

(altro…)

Condividi il mio post coi tuoi amici!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest

Bicicletta senza pedali o triciclo?

Bicicletta senza pedali da maschietto

Qualche giorno fa con alcune amiche ci si confrontava sul fatto di preferire la bicicletta senza pedali o il triciclo come primo avvicinamento alla bicicletta per i nostri piccoli. Alcune dicevano che preferivano il triciclo per permettere ai bambini di imparare a pedalare, prima dell’equlibrio, altre sostenevano che fosse migliore la bici senza pedali, per permettere ai bambini di imparare l’equilibrio, ma senza imparare a pedalare.

Non credo ci sia una verità assoluta, ma che ogni madre si regoli in base alle preferenze del proprio bambino, ma ho voluto informarmi, anche perchè la volevo acquistare per la piccola Alice, andando incontro alla primavera.

Le informazioni online sono tantissime, e ho scoperto tante cose interessanti!

(altro…)

Condividi il mio post coi tuoi amici!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest