Avrete tutti sentito parlare di BlueWhale, un “gioco” dell’orrore che negli ultimi tempi ha purtroppo spopolato, sopratutto in Russia, col quale un cosidetto curatore incitava dei ragazzi, probabilmente ancora ingenui ed insicuri, a farsi dei tagli sulla propria pelle, vedere video horror o psichedelici per distruggerli fisicamente e psicologicamente ,e dopo 50 giorni a togliersi la vita! Le Iene ha fatto un bellissimo servizio che credo sia stato visto da buona parte della popolazione!

Insomma persone senza scrupoli che si divertivano a giocare con la vita giovani innocenti, solo per il gusto di farlo!

Una bellissima sfida che ho trovato ieri sera girovagando per il web, che contrasta questa triste realtà, è quella dell’Happy Dolphin, che trovo davvero utile per sè stessi! Volete scoprirne di più? (altro…)

Condividi il mio post coi tuoi amici!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest